«Chat Yourself» è la nuova app che puoi aiutare i malati di Alzheimer

Consente di parlare con “sé stessi” per ricordare informazioni vitali Grazie ad un sistema chat è possibile conversare con se stessi e ottenere in modo automatico informazioni vitali 24 ore su 24. Un aiuto concreto quindi per le persone durante la prima fase della malattia, in cui la perdita della memoria ed il disorientamento spazio-temporale,…
Leggi tutto